Laura Se. | @lyndinlau

.Verde Oliva. ✨
La Donna al Volante, punto di vista del 1964. 🙈
Per me esistono semplicemente persone più portate o meno portate alla guida.
Vorrei proprio sapere cosa direbbe dopo un giretto in macchina per Roma ai giorni d’oggi! —
Secondo te ...
Gironzolare in solitaria al Mercatino del Sabato. Trattenersi dal portarsi a casa tutto. Annusare i libri. Cercare i banchi preferiti, come quello dei Dischi. E questo meraviglioso regalo di Natale, tutto per me. ✨
#ptitzelda2017day16
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
Oggi la pioggia non ha smesso mai.
Ad un certo punto mi sono trovata a guardare le goccioline su un albero, che sembravano perline, e quella foglia rimasta tutta sola. Poco dopo è volata via strattonata da vento e acqua, ...
*
Hai presente quando ti misuri una cosa di una taglia molto più piccola della tua e fingi di starci comodamente lo stesso? Ecco. 😂
(Io e lui siamo terribilmente simili 😅❤️)
.A.
Quattordici Dicembre.
Sorridere all’istinto di cercare un gettone nella tasca del cappotto. ✨
#ptitzelda2017day14
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
Dal 1964:
Come ci si comporta con gli incidenti a tavola.
Niente scenate isteriche se un commensale vi rompe e/o macchia qualcosa.
Se vi va qualcosa di traverso, strozzatevi con dignità e compostezza.
Non si fanno apprezzamenti o battute né ...
Oggi il sole andrà a dormire prestissimo perché è Santa Lucia.
Sbadiglia già, lo senti?

Un minuto di silenzio per la foglia di basilico suicida. 🙈

#ptitzelda2017day13
#ptitzelda2017 #zeldawasawriter
.mandarini. 🍊🖤
Piove.
Ho scoperto che ai piccioni piace stare sotto l’acqua. Non volano da nessuna parte.Se ne stanno seduti ad aspettare allineati.
Li vedi? Sono in 24, su quel tetto. ✨
#ptitzelda2017day12
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
🖤
Io mi tuffo, vieni? 🐳
Scovare un cuore nero su un pavimento di un’affollata e rovente sala d’attesa. ✨😌#ptitzelda2017day11
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
Guarda che ho trovato!
La pubblicità* di un masterizzatore per lo stereo, da una rivista (musicale) di metà anni 90.
Quando ancora non era arrivato Napster (ma era imminente!). Quando le copie di cd si compravano sottobanco con copertine improbabili.
...
.stiudent.
Mettere insieme gli ingredienti e cucinare, è proprio magia. ✨
(Loro sono già sulla via della digestione. Sappilo.😅)
#ptitzelda2017day10
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
Y *
Le mie migliori 9 (su 1.118 foto 😅) di questo 2017.
Favignana, piante e fiori, gli sbalzi temporali, le pin di @ephemerellacrafts, la mia musica e il mio gatto del cuore. Tutto in perfetta armonia cromatica.
Awww. 😍
.18.
Realizzare che, io, in una foto del genere verrei con una smorfia terribile.
Mentre lui è bellissimo anche se sbadiglia. 🤦🏼‍♀️
Ecco.
(Se devi scegliere, scegli un gatto. Sempre.) #ptitzelda2017day9
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
Fare “tana!” ad un lama , di nuvole, che si è nascosto male.
Lo vedi anche tu?
Come si facevano i cartoni animati negli anni 70?
Così. —
Solidarietà all’elefante insonnolito. 😍
.foto di rito del mio sciocco presepe.
Pensare di aver finito le fide caramelle all’orzo e ritrovare una scorta imboscata, che avevo nascosto e dimenticato. 😅
Sono come i pesciolini rossi, e questo è decisamente il mio momento #ptit di oggi. #ptitzelda2017day8
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter
Noi nell’universo siamo così.
(ok, magari di notte)
Ci pensi mai? ❤️
‘74 ‘75 - the Connells

Era la metà degli anni 90 e io aspettavo il passaggio in radio per registrarla. Andava bene anche smozzicata, magari da metà, non importava. Avevo registrato anche il tristissimo video (da videomusic!).
Ecco, sappi ...
Luce magica sul melograno.
Mentre osservo, si posa un pettirosso.
Ci guardiamo.
Batticuore.
Provo a fotografarlo e lui vola via.
Quel che resta❤️
#ptitzelda2017day7
#ptitzelda2017
#zeldawasawriter

Load More